condividi su

Il marchio romano di gioielli, orologi, accessori e profumi di lusso festeggia il suo 140° anniversario.

Anche la leggendaria e bellissima regina Cleopatra amava i serpenti e la loro forte carica simbolica. Il mitico rettile riveste da sempre un ruolo fondamentale nella mitologia, poiché simbolo di immortalità e saggezza, ma anche di vitalità e ringiovanimento. 

Non è un mistero che Sotirio Bulgari, il celebre fondatore dell’omonimo marchio di lusso, che nel 2024 festeggerà il suo 140° anniversario, avesse un debole per la famosa creatura mitologica, visto che da molti anni i suggestivi serpenti sono il segno distintivo dei capolavori della collezione di gioielli e orologi Bulgari. La cosiddetta collezione Serpenti di Bulgari, incentrata sul rettile del brand, avvolge con intramontabile eleganza il collo delle celebrità e risplende su polsi, orecchie e dita. 

L’eccezionale fattura, unita alla tecnologia rivoluzionaria e allo straordinario design, è sempre stata particolarmente apprezzata anche da star e celebrità. Per esempio, negli anni Sessanta la grande star hollywoodiana Elizabeth Taylor non si limitava a indossare i gioielli Serpenti durante le riprese di «Cleopatra», ma era un’appassionata estimatrice di Bulgari anche al di fuori dei set cinematografici. Come lei molte altre celebrità, dalla nota direttrice di Vogue Diana Vreeland passando per Romy Schneider fino alla cantante statunitense Alicia Keys, hanno sfoggiato i loro gioielli Serpenti. Oggi la chiusura a testa di serpente adorna persino una collezione di borse. Nell’anno del suo anniversario, la collezione Serpenti continua a far parlare di sé con straordinari capolavori.

bulgari​.com

Splitter Rainbow 1

Come un arcobaleno

L’orologeria si ispira ai vibranti colori dell’arcobaleno che si estendono dal quadrante, alla cassa e persino al cinturino.

Leggi di più

JAQUET DROZ 02

Design at Heart

Only Watch presenta gli orologi più esclusivi del mondo e li batte all’asta per una buona causa.

Si tratta di un evento imperdibile per i collezionisti di orologi: il 5 novembre 2023 è cerchiato di rosso sull’agenda di chi conta nella scena degli intenditori. Infatti, in questa occasione Ginevra si trasforma in una location imperdibile e di gran classe: sotto l’egida del Principe Alberto II di Monaco qui si svolge l’asta Only Watch. In occasione della decima edizione verranno battuti esemplari davvero unici, e i marchi più in voga del settore disegnano modelli appositi per questo evento al motto di​«Create Beauty to do Good».

Il risultato: straordinari pezzi da collezione e una generosa quantità di fondi per una buona causa. In tal modo sono stati raccolti quasi 100 milioni di franchi svizzeri per la ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne (DMD), una patologia genetica di cui soffre anche il figlio di Luc Pettavino. Spinto da questa motivazione, ha deciso di organizzare l’evento benefico Only Watch, che si è rivelato un’asta di beneficienza di primissima classe 

Qui abbiamo raccolto per te alcuni oggetti imperdibili della collezione di quest’anno.

Leggi di più

Lynggaard Header 05

Copenhagen Chic

La designer danese Charlotte Lynggaard ci parla di gioielli, anniversari e visioni per il futuro.

Congratulazioni per il 60° anniversario di fondazione della sua azienda! Al museo Øregaard di Copenhagen a novembre 2023 si terrà una mostra straordinaria dedicata a Ole Lynggaard. Ci può dire di più su com’è nata questa mostra?
Quest’anno è molto speciale per noi, in quanto festeggiamo i nostri primi 60 anni di attività: sei decenni di momenti preziosi e innumerevoli creazioni. Abbiamo rovistato nei nostri archivi e riscoperto tante foto uniche, schizzi, storie e pezzi speciali che raccontano l’evoluzione del nostro marchio. Alla mostra al Museo Øregaard saranno esposti alcuni di questi specialissimi reperti, oltre a spettacolari pezzi unici, articoli da collezione simbolo di tutti questi anni di storia, ma anche nuove opere d’arte e nuovi gioielli.

La sua famiglia ha una storia così ricca! Quanto è stato difficile selezionare i pezzi da esporre? Ne ha uno che preferisce su tutti?
Ci sono stati numerosi momenti significativi, una moltitudine di ricordi, e ciascuno narra la storia di un’epoca specifica, di un’emozione unica. Lo stesso vale per i gioielli. Non ho un singolo pezzo preferito: tutte le mie creazioni sono speciali per me. In ogni pezzo ci metto l’anima, e per questo motivo ogni mio gioiello è qualcosa di molto personale, diventa parte di me.

Cosa possono aspettarsi i visitatori?
La mostra offre l’opportunità di gettare uno sguardo nel nostro universo, con una selezione esclusiva di gioielli preziosi, opere d’arte, fotografie e storie. Inoltre, fornisce una panoramica unica sull’arte della lavorazione artigianale e sui nostri processi di design. La mostra è ospitata dal Museo Øregaard, un luogo che emana un’atmosfera inimitabile e stimolante, grazie alla sua magnifica architettura e agli affascinanti dintorni.

Leggi di più