condividi su

Ritratto del pianista ticinese Francesco Piemontesi

La sua interpretazione dei 24 Preludi di Claude Debussy è considerata una delle migliori incisioni in assoluto ed è citata da critici rinomati al pari di versioni leggendarie come quelle di Arturo Benedetti Michelangeli e Marc-André Hamelin. Ovunque si esibisca Francesco Piemontesi, la maggior parte del suo pubblico si trova concorde sulle tre caratteristiche che rendono il suo modo di suonare il pianoforte così straordinario, ovvero la perfezione tecnica, la raffinatezza dell’espressione e la ricca tavolozza di sfumature tonali. Nato nel 1983 a Locarno e cresciuto a Tenero, Piemontesi debutta in concerto nel 1994 e all’età di 15 anni si iscrive al Conservatorio di Lugano per continuare poi gli studi presso l’Università di Musica e Teatro ad Hannover. Tra i suoi insegnanti si annoverano Arie Vardi, Alexis Weissenberg e Alfred Brendel.

Nel corso della sua carriera ha suonato nelle sale da concerto più famose come la Filarmonica di Berlino e il Musikverein di Vienna, con celebri orchestre come la BBC Symphony Orchestra e la Filarmonica di Monaco di Baviera, sotto la bacchetta di direttori come Zubin Mehta e Roger Norrington. Un rapporto speciale lega Piemontesi, che oggi vive a Berlino, alla Wigmore Hall londinese, che a partire dal 2016 lo ha invitato ad eseguire, in forma di cicli, tutte le opere per pianoforte di Mozart. Dal 2013 è anche direttore artistico delle «Settimane Musicali» di Ascona, che quest’anno si svolgono dal 5 settembre al 17 ottobre. Il programma di questa edizione è disponibile qui. E chi proprio non dovesse riuscire ad aspettare il prossimo concerto di Francesco Piemontesi, potrà trovare il suo attuale calendario qui, oltre a questa anticipazione che racchiude tutto il suo inimitabile virtuosismo al pianoforte: 

Stala Muerte 01

Creatività e agilità

StalaMuerte, il ballerino di HipHop svizzero, sta conquistando la scena a livello internazionale.

Nato a Vevey, StalaMuerte ha iniziato a ballare Breakdance fin da bambino, grazie all’influenza di suo fratello maggiore che lo ha introdotto nell’ambiente dell’Hip-Hop. Dopo aver imparato i movimenti di base con l‘aiuto di alcune videocassette VHS, si esibisce per la prima volta in strada all’età di 14 anni e le reazioni positive del pubblico lo spingono a cominciare a prendere il ballo più seriamente. Due anni dopo, si è unito a Diablo, un altro ballerino di talento proveniente da Parigi, per formare il duo Los Diablos Dela Muerte”. Insieme hanno dimostrato una creatività e un’agilità eccezionali, superando perfino il famoso duo Les Twins”. Da quella vittoria nel 2019, StalaMuerte ha continuato a progredire costantemente. Ha iniziato ad offrire workshop di danza in tutto il mondo, è diventato parte del gruppo Red Bull BC One All Star ed è apparso in numerosi video musicali e campagne pubblicitarie. Attualmente, sta anche esplorando la sua vena artistica come direttore. La sua ascesa nella scena della danza HipHop è inarrestabile, e StalaMuerte è riconosciuto come uno dei migliori ballerini a livello internazionale, continuando a ispirare e incantare il pubblico con il suo talento straordinario.

redbull​.com

Leggi di più

20. marzo 2024 Tag des Gluecks 01

Giornata della felicità

In occasione della Giornata Mondiale della Fortuna, vi presentiamo i portafortuna di tutto il mondo.

Leggi di più

Bodensee 01

Incantesimo floreale sul lago di Costanza

Anche nel 2023, i giardini del Lago di Costanza apriranno le loro porte dando il via alla Lunga Notte dei Giardini del Lago di Costanza”.

Da castelli e ville a musei e giardini di erbe aromatiche, da passeggiate con le fiaccole ai suoni degli anni Sessanta: giardini illuminati in modo suggestivo, musica e buon cibo attendono i visitatori della Lunga Notte dei Giardini del Lago di Costanza che si terrà quest’anno dall’1 al 3 settembre. Dal tardo pomeriggio fino a mezzanotte, una varietà di eventi e offerte trasformerà i giardini pubblici e privati della regione del Lago di Costanza in un luogo pieno di entusiasmanti scoperte. Saranno presentate storie, poesie e narrazioni legate ai giardini, accompagnate da elementi visivi, sculture artistiche, scenari sognanti e immagini fantastiche.

Qui puoi trovare una panoramica di tutti gli eventi.

bodenseegaerten​.eu

Leggi di più